Studi sulla tutela dei consumatori

  • Autori:

    Edizione:
    Data di Uscita:
    Pagine:
    ISBN:

    Collana:
  • Prezzo di listino

    € 29.90



Area di Interesse:

Descrizione prodotto

Dall’analisi dell’attuale ordinamento giuridico e delle sue fonti emerge il riconoscimento dello stato di debolezza contrattuale o di disparità di potere contrattuale, non solo tra professionisti e consumatori, ma anche tra professionisti che appartengono ad una categoria imprenditoriale più debole.
Per molto tempo la disparità di potere contrattuale è rimasta ancorata al fenomeno della tutela della posizione contrattuale del consumatore, contraente debole per eccellenza, lasciando un ruolo soltanto residuale alla situazione giuridica di disparità di potere contrattuale per le imprese.
La sempre più numerosa normativa posta a tutela di soggetti in posizione di debolezza contrattuale e comparsa di princìpi, come il divieto di abuso di dipendenza economica, comportano il dovere di una profonda revisione del ruolo e della funzione tradizionalmente assegnati alla autonomia privata, che, relazionandosi con i valori costituzionali, appare sempre meno concepibile come valore in sé, in quanto deve conformarsi alle scelte di fondo che caratterizzano l’ordinamento giuridico.
La prima parte del presente studio tenta di fare luce su questi aspetti, mentre la seconda parte tenta di mettere in evidenza i nuovi profili di un mercato sempre più globale e digitalizzato, in cui il singolo consumatore rischia di rimanere fagocitato da un sistema privo di adeguate forme di tutela per la sicurezza delle transazioni.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Studi sulla tutela dei consumatori”


Prodotti correlati

  • Acquisti online

    24h/48h/72h – 5/7 giorni con SDA e Poste italiane raccomandata