maggio 2010

specchia

Libellula presenta la Guida di Specchia 3a edizione

Libellula Edizioni è lieta di informarvi che nella prima decade di giugno sarà disponibile la Guida Turistica di Specchia. Siamo convinti che così tutti i turisti  ed i cittadini stessi, potranno trovare la Guida Turistica un ottimo strumento di conoscenza di uno dei borghi più belli d’Italia.

Le novità.
I “cenni storici” sono stati rivisitati per un approccio più semplice ed efficace alla lettura, la sezione “cosa vedere” ampliata nei suoi contenuti di nuove fotografie e nuovi testi in italiano ed inglese; le sezioni “dove mangiare” e “dove dormire” sono ancora più ricche perché sempre più ricca è l’offerta ricettiva del nostro borgo: quindi 64 pagine a colori di nuove informazioni e approfondimenti, di nuovi scatti che rendono ancora più fondamentale ed interessante averla fra le mani per girovagare fra le strade del centro storico del nostro paese.

Dove trovarla
La  Guida Turistica di Specchia edizione 2010, sarà disponibile presso tutte le strutture ricettive, ristorative e di servizi che hanno voluto aderire alla nostra iniziativa editoriale, oltre che presso Prisma, Mondo Scuola e la ProLoco (comunicheremo altri eventuali punti vendita). Da quest’anno sarà distribuita anche in tutte le librerie del Salento.

Come acquistarla
La guida di Specchia potrà essere acquistata al prezzo di 2,00 euro.
Novità assoluta la possibilità  di acquistarla anche in formato ebook (pdf) al costo 0.99 cent iva inclusa.

Per chi volesse ricevere la Guida comodamente a casa propria basta inviare una maila a info@libellulaedizioni.com specificando i propri dati (Nome, cognome, indirizzo e codice fiscale). Il prezzo compresa la spedizione sarà di soli 4,90 €.
Per acquistare la guida in formato ebook scrive all’indirizzo email info@libellulaedizioni.com comunicando i propri dati. Ricevete la Guida comodamente nella vostra casella di posta elettronica.

Per qualsiasi altra informazione contattare:

Libellula Edizioni
via Roma 73, 73039 Tricase (LE)
0833-772652
info@libellulaedizioni.com

  • Help Center

    24h/48h/72h – 5/7 giorni con SDA e Poste italiane raccomandata

  • Metodi di pagamento

    metodi_pagamento

    Social channel

    facebook_logo
    twitter-logo
  • L’Azienda

    Il gruppo

    Libellula è marchio editoriale di propriterà del gruppo Borè srl. Borè nasce nel 2009 intorno alla passione per l'editoria dei suoi due fondatori: Alessandro De Giorgi e Donato Corvaglia. Durante questi anni Borè ha consolidato il suo core business sviluppando servizi in grado di aiutare piccoli e medi editori, autori accademici e non, agenti, professionisti e lettori in genere ad affrontare gli scenari e le sfide che la rivoluzione digitale sta portando.

    La nostra mission 

    Vogliamo che pronunciare Libellula confondi la gente a dire "chi l'editore o …"? Vogliamo che l'assoluta perfezione si tramuti in carta, stampa, inchiostro e bite. Libellula stabilirà un nuovo livello di qualità al quale tutti gli altri editori accademici dovranno cercare di adeguarsi.  Il mondo editoriale sta cambiando profondamente e noi non facciamo parte di questo cambiamento, noi siamo il cambiamento.

    Dal 2009 abbiamo realizzato più di 200 pubblicazioni. se dopo cinque anni stiamo affrontando il più profondo cambiamento che un editore accademico abbia mai affrontato in cosi pochi anni di vita è perchè siamo assolutamente convinti che siamo nella direzione giusta e abbiamo le capacità e le possibilità di creare un nuovo standard per il settore.

    Le persone

     

     

    I settori di attività

    Libellula opera seguendo i dettami di un mondo, quello accadamico, che soffre una latente ritrosia al cambiamento, ma come la storia stessa insegna, che niente ha resistito all'evoluzione e al rinnovamento, ci muoviamo seguendo un invisibile filo di arianna che lega questi importantissimi punti:

    • Presentazione e massima diffusione delle pubblicazioni
    • Distribuzione
    • Qualità di stampa e utilizzo di carte e rilegature pregiate
    • Design ricercato
    • Selezione e valore scientifico
    • Accessibilità (economica) per i lettori
    • Trasparenza nel rapporto con gli autori
    • Contatto umano